HomeWeb & Business4books, cos'è e come funziona. Recensione: per me è no!

4books, cos’è e come funziona. Recensione: per me è no!

Da una necessità, alla prova di 4books. Ma non convince. La mia esperienza e le alternative.

HomeWeb & Business4books, cos'è e come funziona. Recensione: per me è no!

4books, cos’è e come funziona. Recensione: per me è no!

Da una necessità, alla prova di 4books. Ma non convince. La mia esperienza e le alternative.

Da una necessità, alla prova di 4books. Ma non convince. La mia esperienza e le alternative.

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Hai 20 minuti di tempo e vuoi leggere libri di finanza e business per rimanere aggiornato o approfondire l’argomento? Forse hai sentito parlare di 4books, piattaforma di riassunti (sia audio che scritti) di libri di formazione personale al costo di abbonamento mensile di 9,99€ o annuale di 99,99€.

Ma è realmente un buon investimento?

Io l’ho provata e posso dirti che riassumere libri di 500 pagine in 20 minuti è impossibile senza sacrificare molti concetti. Bisogna dunque affrontare l’amara verità: nè Audible, né Storytel hanno un catalogo di libri sul tema completo e come uniche alternative vi sono i video YouTube, gli audiolibri e gli ebook (anche letti con @Voice Aloud Reader TTS Reader) acquistabili singolarmente.

Non sei convinto? Continua a leggere, poi ne parliamo.

4books: cos’è e chi è il fondatore

4books è un servizio in abbonamento di riassunti di libri in formato scritto e audio della durata massima di circa 20 minuti. Nata a fine 2017 da Marco Montemagno e Paolo Barberis con l’idea di fornire una soluzione al problema dei troppi libri in ambito business e il poco tempo per leggerli tutti.

Il servizio si propone a chi vuole pillole di conoscenza in ambito imprenditoriale, cercando – almeno in parte – di sostituirsi alle vere e proprie letture.

Il fondatore: Marco Montemagno

Imprenditore di me stesso

cit. Marco Monetmagno

Marco Montemagno è, prima di tutto, un comunicatore. Italiano di origine, residente in Inghilterra. Personalità eccentrica, uomo di grande energia e dalle infinite risorse. Nei suoi video YouTube definisce spesso l’imprenditore di turno come un “pazzo furioso”, ma devo dire che lui non è da meno (e lo intendo un complimento!).

Tra i vari “piru piru“, noto intercalare di Mony, l’imprenditore digitale, giornalista, scrittore, conduttore e giocatore di ping pong è stato ideatore di tante startup tra cui 4books.com e competenze.it.

Più volte mi sono trovato spiazzato dai video di Montemagno, con interviste alle più differenti personalità di spicco del web, cinema e finanza. Ti lascio una piccola perla qui a seguire. Ma non deconcentrarti: stavamo parlando di 4books!

Il catalogo: centinaia di libri formativi

Il catalogo, onestamente, non è molto vasto, qualche centinaio di libri, ma è molto focalizzato sulle tematiche di interesse imprenditoriale e di tipo formativo tra cui psicologia, marketing, comunicazione, investimenti, produttività, economia, negoziazione, mindfulness e società.

In 4books non vi è spazio per romanzi. D’altro canto: chi vorrebbe leggersi il riassunto di un racconto, privandosi di tutto il piacere ad esso intrinsecamente relegato?

Come funziona 4books

La prima cosa da fare è scaricare l’app gratuita di 4books, disponibile sia per iOS che per Android. Poi ci si abbona a pagamento e si parte subito.

Quanto costa 4books: in abbonamento, gratis i primi 7 giorni

Effettuato l’accesso all’applicazione di 4books ci si deve abbonare, ma in ogni caso i primi 7 giorni di prova sono gratis, senza alcun addebito di costo.

4books, abbonamento al servizio. Fonte: 4books.com

Si ha la possibilità di abbonarsi pagando una rata mensile di 9,99€ o annuale a 99,99€.

L’intero processo di abbonamento ed eventuale processo di disattivazione del servizio sono a carico degli store iOS o Android dal quale si scarica l’app.

4books: la mia esperienza e recensione

Ok, ora che abbiamo descritto molto sommariamente di cosa si tratta, posso finalmente dirti cosa ne penso. Normalmente sono solito a non sbilanciarmi molto nel dare giudizi, ma questa volta è diverso. Forse perché mi aspettavo qualche cosa di più da 4books.

In una sola parola: insufficiente.

Lo ribadisco: è la mia opinione e sicuramente non è quella generale. Ho le mie esigenze. Quindi un passo alla volta cercherò di esporti il perché 4books non mi ha convinto.

Cosa cercavo: una piattaforma con tutti i libri di finanza (e non solo)

A me interessava una nicchia in particolare: i libri di finanza personale ed economia. Così, perché da mesi mi è venuta questa nuova fissa. Ebbene, sono finito anche io per esser uno di quei quasi-circa-30enni che hanno i primi stipendi e sognano di amministrare al meglio i propri soldini.

Mi ero già letto alcuni “grandi classici” come Padre Ricco Padre Povero, i quadranti del cashflow, soldi – domina il gioco e il milionario dalla porta accanto. A questo punto avrei gradito però risparmiare la fatica di comprare libri cartacei e di trovarli disponibili in una unica piattaforma.

Pretenzioso, lo so, ma aggiungo che come ultima richiesta avrei gradito anche trovare una piattaforma che offrisse qualche romanzo (per Nicole).

Le “alternative”: Audiable, Blinklist e Storytel

Per mesi mi sono tormentato chiedendomi:

se solo esistesse una piattaforma con audiolibri e/o ebook che integrasse tutti i libri di finanza di mio interesse

io, mentre facevo finta di partecipare alla riunione mattutina di reparto in psichiatria

Ma la verità è che, seppur il catalogo complessivo di piattaforme come Audible e Storytel siano su un altro pianeta rispetto a 4books, nessuno di questi due conteneva i libri di mio interesse. Al limite un paio. Nulla di più.

Onestamente non conoscevo Blinklist sino alla stesura di questa recensione, ma non credo che avrebbe comportato una grande differenza per me. Alla fine la mia scelta si rivelò essere 4books, come ultima spiaggia quasi, perché a dire il vero conoscevo già 4books, ma un paio di anni fa l’offerta era talmente esigua che al tempo non considerai nemmeno l’idea di abbonarmici.

E invece oggi…

Mi abbono a 4books

Questa volta l’offerta è più ricca. In più presenta audio-riassunti di libri il cui formato audio non esisteva. Certo, forse avrei potuto rimediare utilizzando un’applicazione come @Voice Aloud Reader (TTS Reader).

Mi abbonai quindi prima di subito, convinto di poter assimilare tutto il catalogo entro i 7 giorni di prova.

Come prima cosa ci tengo a dire che la qualità audio è pazzesca. Impressionante e direi di gran lunga superiore a quella che mediamente ci si può aspettare da un audiolibro in generale. Ottima scelta Monty.

A tuono iniziai a leggere tutti i contenuti di mio interesse. Nel viaggio Talamona – Vedano al Lambro mi sciroppai 4 riassuntazzi audio:

  1. l’uomo più ricco di Babilonia
  2. the intelligent Investor
  3. a spasso per Wall Street
  4. One up on Wall Street

Quando scesi dalla macchina ero praticamente diventato un broker di piazza affari, ma ero confuso. Non poco anche.

Dunque è questo che si prova ad assimilare così tante informazioni in poco tempo

Io, gasato e stravolto dall’ascolto di 4 riassunti di libri di finanza

Ma non ero del tutto convinto. Non riuscivo a capire se potevo dirmi davvero in possesso di quelle conoscenze o meno. Un po’ per il carattere fatuo delle tematiche trattate (tipo in “l’uomo più ricco di Babilonia”) e un po’ perché alcune informazioni già le avevo. Non dimenticavo anche il fatto che li avessi ascoltati in fila e mentre guidavo.

Dunque lasciai la mia giovane testolina riposare, mentre passeggiavo verso il San Gerry. Alle 17 circa, a fine turno, mentre guidavo verso Omate per il mio secondo lavoro da sostituto MMG, ascoltai un altro libro: il metodo Warren Buffet.

Cancello l’abbonamento

Il giorno dopo ascoltai un altro paio di libri, cercando anche di leggere e riascoltare punti critici che avevo ascoltato il giorno prima.

Ma nulla.

La sensazione di sconforto e di “ho letto, ma non ho letto realmente qualche cosa” non se ne andava. Per me 4books finiva lì.

Conclusione: troppo superficiale

Allo stato attuale, non consiglio di abbonarti a 4books per conoscere bene una materia o approfondirne una di cui sai già i concetti cardine.

Nel bene e nel male, i libri rimangono ancora insostituibili nella loro essenza, soprattutto quando si parla di “grandi classici”. Non c’è riassunto che tenga.

Come diceva anche Pietro Michelangeli, 4books può essere interessante per farsi un’idea del contenuto del libro e per rinfrescare i concetti principali, ma non di più.

Ma non voglio che questa recensione sia una critica asettica. Anzi, mi piacerebbe discutere con te alcune mie riflessioni finali:

  1. 4books è interessante, ma potrebbe forse esserlo di più se oltre al riassunto “breve” fornisse la possibilità di ascoltare un riassunto un po’ più corposo (tipo di 1-2h) o integrasse direttamente anche gli ebook completi (sogno, lo so)
  2. per chi preferisce gli audiolibri consiglio comunque di provare ad ascolare gli ebook con @Voice Aloud Reader (TTS Reader): la sensazione dopo aver ascoltato un libro così è molto migliore rispetto a quella data dal riassunto e se si ha poco tempo basta frammentare l’ascolto
  3. allo stato attuale non esiste una piattaforma che ha audiolibri di finanza (o sbaglio?). Dovrò quindi arrendermi all’idea di comprare il formato cartaceo o singolo ebook e sperare di aver il tempo di leggerli (in pratica continuando a fare come ho sempre fatto)
  4. pillole di 20 minuti, ok, ma allo stesso tempo potrei ascoltarmi un video youtube, potenzialmente molto più denso di informazioni nuove.

Che ne pensi? Pensavi di abbonarti o ti sei già abbonato a 4books? Purtroppo non ho un codice sconto da fornirti, ma sarei ben felice di sentire la tua esperienza con la piattaforma!

Ranieri
Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, sono laureato in medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!

Offerte in tecnologia, quando vuoi tu, realmente convenienti.

Dimentica l'ansia del Black Friday. Ogni giorno aiutiamo amici e lettori del blog a risparmiare sul loro prossimo acquisto in tecnologia.

Un solo canale Telegram per tanti prodotti realmente convenienti. Selezioniamo personalmente ogni offerta.

Commenti

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter
Iscrivimi
Puoi sempre disiscriverti dopo.
Chiudi
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la cookie policy.

Cerchiamo collaboratori!

Hai una storia o un'idea da raccontare? Lettore di passaggio o creator, diffondi la tua idea!
Contattaci
Chiudi
Cerchiamo collaboratori!