Andrea
Ciao a tutti! Sono Andrea Scinetti, dottore in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Tecnologia, Lettura, Viaggi e Sport sono le mie passioni. Benvenuti su Ranieri’s Desk!
Tempo libero Lettura veloce? Elevation allora fa per te

Lettura veloce? Elevation allora fa per te

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione.

Se cerchi una lettura veloce, Elevation (2019) è una novella (una storia breve, in altre parole) che fa per te. Senza lati horror di alcun tipo, Stephen King trascina in una storia semplice, ma non banale.

Se vuoi capire meglio di cosa sto parlando, non ti resta che portare a termine un’altra lettura veloce: questo mio articolo.

Lettura Veloce

Elevation si tratta di una novella di 144 pagine (oggettivamente scritte in modo generoso) e, di conseguenza, si rivela essere una lettura veloce.

Il prezzo di copertina (essendoci solo la versione con copertina rigida e sovraccoperta) può sembrare eccessivamente elevato: 15 € a prezzo pieno in libreria e qualcosina di meno, probabilmente, in un supermercato dove tendenzialmente sono presenti degli sconti sui libri del 15%. Su Amazon, invece, puoi vedere qui.

A questo punto, già, mi potresti dire che è un prezzo eccessivo per un simile libricino. È una novella di Stephen King, è vero. Ma ne vale davvero la pena? Mentirei se dicessi che non mi sono posto queste domande prima dell’acquisto, ma poi, volendomi fare un regalo per uno degli ultimi esami per la laurea che avevo appena sostenuto, l’ho comprato. In barba all’avarizia.

E devo dire di aver fatto davvero bene.

Divorato quasi all’istante, letto più velocemente di quanto avrei impiegato con un qualsiasi libro equivalente, questa novella si è fatta ricredere.

Lettura veloce, sì. Tuttavia tutt’altro che poco significativa.

Temi di attualità

Questa novella presenta diversi temi di attualità, tuttavia analizzati per alcuni aspetti in modo più profondo. Senza rivelarti nulla di troppo (io per primo odio gli spoiler), ecco quali sono gli argomenti più interessanti del libro.

Matrimonio gay

Nonostante sia un argomento di cui si sente parlare spesso, l’aspetto analizzato in questa novella si ritrova da un’analisi più approfondita della mentalità umana.

Infatti, nel piccolo paesino di Castle Rock, Main (paese immaginario e ambientazione di molti libri di King) gli abitanti si presentano molti ostili a una coppia gay sposata (uomini o donne? Lo vedrete nel libro) non per il fatto che siano omosessuali, ma per una più sottile differenza: sono sposati/e e non sono disposti/e a nascondere la loro relazione.

Tu, come d’altro canto anch’io, hai il tuo punto di vista riguardo a tutto questo. Se vuoi sapere anche quello di King e tutte le sfumature e riflessioni conseguenti, ti consiglio davvero questa lettura veloce!

Ostilità

Tante volte, da situazioni di stress o in cui ci si sente giudicati, si rischia di essere ostili e rispondere con astio alle persone che ci circondano. Questo avviene soprattutto se ci si sente attaccati, anche se l’interlocutore in realtà desidera solo chiarire un punto o chiedere spiegazioni in modo sincero.

Ecco che anche questo aspetto comune della vita di tutti i giorni viene trattato, in modo tale da suscitare una risposta emotiva (nel mio caso fastidio) di fronte all’insensatezza di un comportamento ostile e controproducente senza che vi sia una reale (almeno in apparenza) motivazione.

Alla fine, la comunicazione aperta è davvero l’unico modo per risolvere questi problemi!

Amicizia

Questo è un tema che ricorre in quasi ogni opera (televisiva, artistica, letteraria) che si rispetti. Anche in questo caso, viene trattata, ma in modo leggermente diversa dal solito: in modo più reale, vero.

Non ci sono esagerazioni: non ci sono amici che danno la vita, non ci sono questioni d’onore. No. Solo dei rapporti di amicizia sinceri e onesti, che ci fanno ricordare che non serve sempre un’azione epica, un sacrificio importante per avere una vera amicizia.

Alla fine, come in tutte le relazioni importanti, quello che conta è l’affetto sincero.

Soprannaturale

Come in molti dei romanzi di Stephen King, è presente il contenuto soprannaturale.

Il bello delle opere di King (e quindi anche di questa lettura veloce), però, è il fatto che questi eventi, o comunque capacità, non sono mai i veri punti più importanti del romanzo. Servono, infatti, da collante per la storia, ma difficilmente ne diventano il tema centrale.

L’aspetto paranormale così utilizzato ed inserito nel racconto, contribuisce a renderlo più verosimile. Non viene spiegato con assurde teorie, ne viene studiato da grandi studiosi. Semplicemente è una cosa che accade, e i personaggi coinvolti possono solamente accettare il fatto o meno.

E lo stesso vale per te, lettore.

Questo aspetto ricorre in ogni libro di Stephen King: eventi paranormali, certo, ma non sono mai loro i veri protagonisti; lo sono i personaggi e, soprattutto, le loro emozioni e situazioni che chiunque di noi, compresi tu ed io, proviamo almeno una volta nella vita.

Stephen King

Forse, alla fine, bastano queste due parole a descrivere questa novella: Stephen King. Infatti, per quanto breve, in questa lettura veloce si respira tutto King, dalla prima all’ultima parola.

Essendo King il mio scrittore preferito, come ti ho già detto in questo nostro articolo, non può che essermi piaciuto.

Non si tratta di un horror, né di un romanzo di fantascienza. Alla fine, è davvero adatto a tutti!

Se, come me, adori il lavoro di Stephen King, non snobbarlo: ti consiglio davvero di acquistarlo. Lo puoi fare direttamente su Amazon da qui.

Se invece lo hai letto, dimmi cosa ne pensi qui nei commenti: ogni opinione può sempre essere un ottimo spunto di riflessioni!

Andrea
Ciao a tutti! Sono Andrea Scinetti, dottore in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Tecnologia, Lettura, Viaggi e Sport sono le mie passioni. Benvenuti su Ranieri’s Desk!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Potrebbero interessarti