HomeTempo liberoShit Happens il gioco della sfiga: recensione party game alternativo

Shit Happens il gioco della sfiga: recensione party game alternativo

Da usare poche volte, perché poi stanca!

HomeTempo liberoShit Happens il gioco della sfiga: recensione party game alternativo

Shit Happens il gioco della sfiga: recensione party game alternativo

Da usare poche volte, perché poi stanca!

Newsletter

Iscriviti per ricevere l'ultimo articolo!

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione.

Shit Happens il gioco della sfiga è un card party game pensato per due o più adulti della durata media di 30 minuti. Noi lo abbiamo provato a capodanno 2021, insieme a tanti altri giochi e possiamo dire che è veloce, divertente, ma poco longevo.

Ti piacciono i party game? Leggi anche Exploding Kittens Party Pack: che bomba!

16,39€
16,99€
disponibile
54 new from 12,00€
4 used from 12,92€
as of 21 Aprile 2024 23:50
Amazon.it

Shit Happens il gioco della sfiga: contenuto e caratteristiche del gioco

Shit happens il gioco della sfiga si presenta in una piccola scatola di cartone nero con i dettagli in giallo. Il contenuto è piuttosto scarno e riflette la semplicità del gioco:

  • 200 carte numerate da 0,5 a 100, raffiguranti un evento poco piacevole
  • un manuale di istruzioni.

Regole del gioco

Si distribuiscono 3 carte per giocatore. Ognuno le mette davanti a sé scoperte, in ordine crescente di sfiga, costituendo lo sfigometro personale.

Il resto delle carte costituisce il mazzo al centro del tavolo.

Inizia il giocatore più sfigato, pescando una carta, guardando il valore in segreto, e leggendo ad alta voce il titolo. Il giocatore alla sinistra cerca di indovinare la posizione di quella carta all’interno del proprio sfigometro. Se indovina prende la carta e la aggiunge alle altre. Se sbaglia può provare a indovinare il giocatore alla sua sinistra. Se nessuno indovina la carta viene vinta da chi l’ha pescata all’inizio. Il primo che arriva ad avere 10 carte vince.

Giudizio finale, tra pro e contro (e alternative!)

Abbiamo apprezzato la rapidità del gioco, sia per la fase di preparazione che per l’attuale partita. Anche se spesso la partita è durata più di un’ora. Come spesso accade per giochi simili, lo humor è piuttosto demenziale, quindi potrebbe non piacere a tutti.

L’aspetto più negativo di tutti, a mio dire, è la rigiocabilità: bassa! Già dalla terza partita avrai la sensazione di ricordarti i valori di alcune carte, oltre a non ridere più come all’inizio.

Giudizio finale? Non lo comprerei come cavallo di battaglia. Credo che ogni compagnia e situazione sia unica e meriti un party game particolare. Shit Happens il gioco della sfiga può arricchire il repertorio.

Cerchi un party game più interessante? Ti raccomando Exploding Kittens Party Pack, Olé! Guacamole, Unstable Unicorns e Anno Domini. Come sempre, sono aperto a discussioni e consigli! Alla prossima!

Ranieri
Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, sono laureato in medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!

Commenti

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la cookie policy.