HomeWeb & BusinessSorgenia, una breve storia triste

Sorgenia, una breve storia triste

Ovvero come Sorgenia Luce e Gas in Valtellina mi ha scaricato

HomeWeb & BusinessSorgenia, una breve storia triste

Sorgenia, una breve storia triste

Ovvero come Sorgenia Luce e Gas in Valtellina mi ha scaricato

Ovvero come Sorgenia Luce e Gas in Valtellina mi ha scaricato

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Sorgenia Luce e Gas potrebbe essere una buon fornitore, ma con me non ha funzionato; e non ho ancora capito perché. quindi se al termine di questa breve storiella hai una mezza idea del “cosa diamine è successo” ti sarei infinitamente grato se me la scrivessi nei commenti qui sotto.

NeN o Sorgenia?

Tutto inizia quando, trasferendomi di casa a febbraio 2021, ho dovuto scegliere un fornitore di luce e gas. Generalmente non sono il tipo che prende decisioni affrettate, così mi sono messo a fare qualche ricerca. Cercavo qualche cosa che fosse innovativo, relativamente economico e che usasse energia rinnovabile. Alla fine avevo ristretto la decisione a due soli fornitori per luce e gas insieme: NeN e Sorgenia. Convinto da qualche recensione e con la volontà di decidere alla svelta per entrare in appartamento il prima possibile, scelsi Sorgenia.

Scelta che si rivelerà in futuro, non buona.

Tutte le volte che penso a qualche scelta errata che ho fatto nella mia vita, penso alla seguente puntata di How I mey Your Mother, in cui il protagonista (Ted) compie un’impressionante sequenza di scelte… discutibili.

Sorgenia, ma quanto impiega ad attivare la fornitura?

Mi ricordo ancora, il bel sorrisone stampato il faccia, l’app Sorgenai nuova di zecca sul telefonino. Speranzoso e paziente, che aspettavo – contento della mia scelta ecologica e innovativa.

Povero illuso, mi fa quasi tenerzza

Io, ora, pensando al me di allora.

Sorgenia vantava un’attivazione della fornitura della corrente in meno di 5 giorni. Per lo meno, questo era scritto nel contratto. Nell’app poi invece c’era scritto “almeno 5 giorni”. Un simpatico errore di stampa? O una sottile ironia? Touché Sorgenia. La fornitura del gas invece, beh… per quella sarei dovuto esser contattato da un tecnico per fissare un appuntamento.

La prima settimana volò. Iniziai a pensare:

dai, i 5 giorni son quasi finiti, ma per sicurezza aspettiamo ancora qualche giorno.

Intanto vivevo con Nicole in un alloggio momentaneo di circa 30 metri quadrati, ma ero speranzoso e con tanta pazienza. Oppure semplicemente ingenuo.

Passarono circa 10 giorni (tra lavorativi e festivi). A quel punto Nicole sbottò:

Chiama quelli di Sorgenia per sapere a che punto sono!!!

Anche perché dall’app erano ancora inchiodati al messaggio iniziale, senza aggiornamenti. Presi quindi in mano lo smartphone, un po’ deciso a fare la voce grossa (ma già sapevo che queste cose vanno in nulla).

La chat con Maria Addolorata

Stavo per chiamare, quando da un ultimo controllo sull’app Sorgenia, scoprii che avevano un supporto fornito in chat. Provai. In pochi secondi fui collegato con Maria Addolorata. La mia reazione, ora, te la puoi immaginare. Feci un respiro e riuscii a trattenere un “buongiorno, sono addolorato anche io”.

Maria Addolorata, chat assistenza Sorgenia. Un bot? Una simpatica trovata si Sorgenia? Oppure semplice coincidenza? Forse non lo sapremo mai.

Seriamente?! O sono più furbi di quello che pensassi oppure …ci devo fare un articolo!

Sono un uomo semplice: una cosa così e sorrido per tutta la giornata, nonostante non abbia luce e gas.

Che tu ci creda o no, il bello doveva ancora venire. Bastarono pochi minuti di chat a Maria Addolorata per comunicarmi in tutta tranquillità e naturalezza che la mia richiesta non solo non era stata elaborata ulteriormente, ma addirittura era stata bloccata fin da subito.

Le societò specializzate nel settore creditizio con cui lavoriamo non ci hanno restituito le informazioni che la nostra policy aziendale richiede per poter attivare una nuova fornitura. Ma che sta addì Sorgenia?

E lo scopro così, solo perché ho chiesto.

Il passaggio a ColSam

Il pomeriggio stesso chiesi ad un gestore locale. Ovviamente energia non rinnovabile, ad un prezzo sconosciuto. Ma vabbè, che ci vuoi fare. A volte capita e bisogna prendere le cose come vengono. Il servizio me lo attivarono in 3 giorni.

E te, che mi racconti? Hai avuto una buona esperienza con sorgenia? Infine, sapresti dirmi che cosa significa la frase nella ultima mail?

Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, sono laureato in medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!

Offerte in tecnologia, quando vuoi tu, realmente convenienti.

Dimentica l'ansia del Black Friday. Ogni giorno aiutiamo amici e lettori del blog a risparmiare sul loro prossimo acquisto in tecnologia.

Un solo canale Telegram per tanti prodotti realmente convenienti. Selezioniamo personalmente ogni offerta.

Commenti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter
Iscrivimi
Puoi sempre disiscriverti dopo.
Chiudi
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la cookie policy.

Cerchiamo collaboratori!

Hai una storia o un'idea da raccontare? Lettore di passaggio o creator, diffondi la tua idea!
Contattaci
Chiudi
Cerchiamo collaboratori!