Andrea
Ciao a tutti! Sono Andrea Scinetti, dottore in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Tecnologia, Lettura, Viaggi e Sport sono le mie passioni. Benvenuti su Ranieri’s Desk!
Tempo libero Storica National Geographic: la cultura nel tempo libero

Storica National Geographic: la cultura nel tempo libero

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione.

Un anno fa, vagando per un’edicola alla ricerca di qualcosa che mi offrisse una lettura formativa e culturale, mi sono imbattuto in questa copertina di Storica National Geographic:

Avendo recentemente visto il musical Notre-Dame de Paris e avviandomi a leggere l’opera originale di Victor Hugo (e amando in modo particolare la Cattedrale di Notre-Dame praticamente da sempre) non ho potuto resistere alla copertina e ho acquistato il numero.

In questo caso, ho fatto bene a “giudicare il libro dalla copertina” e da quel momento Storica è parte fondamentale delle mie letture.

Ecco perché!

Storica National Geographic

Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.

Gandhi

Storica National Geographic è una rivista pensata per parlare e raccontare di diversi aspetti della storia in modo rapido, interessante e assolutamente coinvolgente.

Come tutte le produzioni National Geographic (fra cui anche le guide turistiche), infatti, questa rivista va a distinguersi da molte altre per la grande ricchezza di fotografie di alta qualità. Fotografie ritraenti paesaggi mozzafiato, opere d’arte, ricostruzioni archeologiche accurate e altro ancora.

Ogni numero presenta diversi argomenti, ognuno adeguatamente inserito in una sua sezione e arricchito da note, immagini, ricostruzioni e molto alto. Cosa molto bella è il fatto che ogni singola fotografia e ogni immagine riportano una breve didascalia a indicare cosa è rappresentato.

Alla fine di ogni articolo, infine, sono presenti i riferimenti ad ulteriori opere per poter approfondire gli argomenti trattati nell’articolo stesso.

Storica: struttura

Mens sana in corpore sano.

Giovenale

Le sezioni di Storica National Geographic non sono sempre le stesse (a seconda degli articoli presenti di volta in volta), ma la maggior parte delle stesse si ripresenta in ogni numero.

“Grandi invenzioni”, “Personaggi straordinari” e “Grandi enigmi” sono solo alcuni dei macroargomenti che, sempre presenti nella rivista, portano il lettore a conoscenza di fatti, curiosità ed eventi magari dimenticati o mai letti e conosciuti.

Sulla parte destra dell’indice, invece, sono indicati gli argomenti “principali” del numero, diversi di volta in volta, ma sempre inerenti a – come dice il nome della rivista stessa – ambiti storici interessanti.

Opere d’arte

L’arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità.

Picasso

Storica National Geographic ti porta a rivivere e a conoscere determinati eventi storici anche, come già detto, tramite il coinvolgimento grazie alle fotografie. In particolare relative ai paesaggi dei luoghi di cui si parla nell’articolo (vedi Notre-Dame all’inizio di questo articolo) e, soprattutto, con fotografie di opere d’arte.

Questo ti permetterà di rivivere e apprendere la storia, le invenzioni del passato, gli enigmi ancora tali, in un modo diverso dai classici libri di storia.

Foto e immagini a due pagine, con colori vividi e scelte in modo impeccabile, faranno sì che il lettore possa quasi percepire a livello emozionale gli eventi narrati e illustrati nell’articolo.

In questo modo, Storica non solo si presenta come rivista storica (perdona il mio gioco di parole), ma come una vera e propria rivista culturale a tutto tondo.

Modelli

La scienza è il capitano, e la pratica sono i soldati.

Leonardo Da Vinci

A completare Storica National Geographic sono le ricostruzioni. Mappe, modelli 3D, disegni. Tutto ciò per dare una reale idea di cosa si sta parlando nell’articolo in modo più concreto, diretto e chiaro.

Tutte queste ricostruzioni, oltre ad essere ben fatte e dettagliate, sono inoltre completate da descrizioni accurate e didascalie che ne aumentano il valore informativo.

Rivista da leggere

La lettura è per la mente quel che l’esercizio è per il corpo.


Joseph Addison

Storica National Geographic è una delle migliori riviste che meritano di essere lette da chiunque desideri “ripassare” la storia in un modo nuovo e piacevole. Con ricostruzioni, linee temporali, curiosità e opere d’arte, viene ad essere una delle riviste più complete per chiunque cerchi un modo per aumentare la propria cultura personale senza alcun peso.

Un aspetto che ho particolarmente apprezzato degli autori che si susseguono a scrivere gli articoli di Storica, è il fatto che spesso tendono a non dare una versione assoluta di determinati aspetti, ma mostrano al lettore le varie e possibili interpretazioni che sono state fatte dagli storici, senza trascurarne alcune a favore di altre. Ciò permette di avere conoscenze non viziate

Come ti ho consigliato in questo articolo, Storica rappresenta un ottimo modo per variare le proprie letture. Leggere è sempre visto come un’abitudine molto positiva, ma è bene differenziare le proprie letture in modo tale da ricordarsi che, oltre ai mondi dei romanzi, esiste sempre e comunque il mondo reale. Un modo che, secondo me, vale comunque la pena di conoscere il meglio possibile!

E tu, oltre a Ranieri’s Desk, in quali altre letture ti vai ad avventurare per scovare le informazioni che ti interessano? Hai mai letto altre riviste di questo genere? Faccelo sapere nei commenti!

E se, infine, ti sono riuscito a invogliare a tornare indietro nel tempo con Storica, non mi resta che augurarti una Buona Lettura!

Andrea
Ciao a tutti! Sono Andrea Scinetti, dottore in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Tecnologia, Lettura, Viaggi e Sport sono le mie passioni. Benvenuti su Ranieri’s Desk!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Potrebbero interessarti