Cavi lightning: meglio “cinesi” o certificati?

0
357

Oggi voglio parlarvi di cavi lightning. Cosa sono? Quali sono i migliori cavi per iPhone in circolazione?

Per chi non avesse dimestichezza con i cavi per caricare i nostri amici elettronici, vi basti sapere che il prodotto di cui voglio parlare oggi sono praticamente un surrogato di “cavo UBS”, solo più “fighetto” perché (se non erro) brevettato da Apple (come sempre per rendersi diversa dalla massa) ottenendo un buon successo e, insieme alla tipologia di cavo USB C, sta surclassando ormai le vecchie interfacce (mini e micro USB).

Dopo questa velocissima infarinatura veniamo al succo della questione: sempre più Apple Fans e non (ricordo che questa porta è infatti trovabile su altri dispositivi come pc, tablet anche non della Mela) si sentono in necessità di cambiare, o acquistare semplicemente perché perso, il loro cavetto per caricare o scambiare dati.

Quali cavi lightining scegliere

Ma quali cavi lightning scegliere? Dopo una brevissima ricerca su Amazon stessa potreste incappare in prodotti non di marche blasonate come questi, che costano relativamente poco, paragonati ai più blasonati.

Questi cavi, apparentemente, sono fatti di un ottimo materiale che in teoria ne migliora la resistenza all’usura (in pratica potrebbero essere solo uno stratagemma del venditore per potere far sembrare che siano più resistenti, quando alla fine la cosa più importante è la qualità del filo intrinseco che costituisce questo prodotto, così come delle saldature alle estremità e la resistenza che questa hanno ai piegamenti.

Per questo motivo, pur costando molto poco (prezzo in linea con la concorrenza) non posso dire che questi siano la migliore scelta che possiate fare: essendo comunque un marchio non così noto, non posso garantire che sia resistente quanto prodotti di marche come RAWPower o Aukey (di cui mi fido praticamente ad occhi chiusi in quando sono loro stessi i produttori dei loro articoli, contrariamente a mole altre aziende sconosciute che nascono in un giorno e “fra un anno chissà”).

Il mio consiglio

Per chi vuole un prodotto con più garanzie e meno problemi in termini assoluti di connettività/velocità di ricarica, i prodotti da me sopracitati:

Come potete osservare: il prodotto di AUKEY addirittura è certificato da Apple ed è anche Amazon’s Choice (significa miglior prodotto per qualità/prezzo) e questo nonostante un singolo cavo costi quanto 3 di questi… e vi invito a riflettere sul perché!

In conclusione

Con questo concludo, lasciando come sempre a voi la scelta tra la scelta di un prodotto “unbranded” e uno “branded”.

Spero di avervi “lightened” un po’ di più su questi cavi lightning (scusate la pessima battuta!).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here