Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, studio medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!
in viaggio Prodotti tipici salentini: tra dolci, piatti unici e ricette!

Prodotti tipici salentini: tra dolci, piatti unici e ricette!

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione.

Se anche tu sei una persona piuttosto golosa come me, allora questa mini guida sui prodotti tipici salentini ti sarà molto utile. Pasticciotto leccese, taralli e tarallucci (dolci, salati e glassati), orecchiette e puccia di carne o pesce stanno aspettando solo te!

In ogni paragrafo potrai trovare anche il link alle ricette!

Che tu stia programmando una vacanza in Salento o meno puoi trovare il nome di alcuni ristoranti che abbiamo provato nelle zone di Santa Cesarea Terme, Gallipoli, Otranto e Lecce leggendo il nostro diario di bordo.

Prodotti tipici salentini

Pasticciotto Leccese

Questo dolce è stata la prima cosa che abbiamo avuto la fotuna di assaggiare appena arrivati a Lecce. Non sapevamo nemmeno che fosse, ma ci siamo subito innamorati del suo aspetto e soprattutto della sua morbida e calda crema al limone.

Noi, conquistati dal Pasticciotto leccese, abbiamo comunque immaginato come potrebbe essere una sua rivisitazione in chiave più dietetica (senza strutto). Magari sostituendo la crema?

Due buonissimi pasticciotti leccesi appena comprati alla pasticcieria Caffè Alvino!

Taralli e tarallucci

I taralli sono famosi in tutta Italia, ma essere sommersi dalle varietà di taralli beh, questo si può solo in Puglia! I tarallucci sono una varietà più piccina, ma viaggiano sulla stessa lunghezza d’onda.

Ci sono taralli dolci e salati. Possiamo elencarne alcune tipologie: taralli alle olive, ai peperoni, ai pomodori secchi, al vino, al pistacchio, al cioccolato, al rosmarino e ai lamponi (decisamente i nostri preferiti).

Noi ti consigliamo di provarli tutti e di acquistare i sacchetti con i mix di gusti.

Sacchetto misto di taralli dolci. Occhio perché in alcuni negozi potete anche lasciarci 10 euro per un pacchetto così!

Orecchiette

Confesso che non sapevo che fossero una specialità della Puglia. Sono cucinabili in diverse specialità e si trovano anche al nord, rendendolo un piatto di facile preparazione anche in casa.

Alle cime di rapa, al pesto, ai con yogurt e zucchine, ai gamberetti e con pomodorini. Ma si potrebbero elencare all’infinito!

Nelle stradine delle città sono in vendita insieme a deliziosi vassoi in ceramica che ne permettono la presentazione una volta cucinate. Un’ottima idea regalo!

Frisella

Consiste in quello che noi nordici diremmo “pan sech”. Cioè pane secco. In vero è un pane particolare, che va pucciato nell’acqua a temperatura ambiente per non più di 2-3 secondi e successivamente guarnita da pomodorini e magari un po’ di tonno o dei formaggi.

Consiglio: non aspettate che la frisella si ammorbidisca mentre è ancora in acqua! Vi andrà tutto in pappa appena la avrete appoggiata nel piatto, dopo 30 secondi!

Ogni tanto è anche bello concedersi un aperitivo con vista tramonto!

Puccia

Questo è sostanzialemnte un panino, ma che panino! Grande, succoso e accompagnato a verdure o patatine. Salse di ogni tipo e un contenuto che spazia dalla carne al pesce. Noi lo abbiamo provato al Ristorante Lounge Bar Le Terrazze, a Santa Maria Leuca… ultra consigliato!

Caffè con ghiaccio e latte di mandorla

Sarò ripetitivo, ma: lo devi assolutamente provare. Potrà non piacerti il caffè (come il sottoscritto), ma devi. Il gusto amaro della mandorla si mescola con l’aroma intenso del caffè al quale si aggiunge la freschezza del ghiaccio.

In estate non esiste nulla di meglio, soprattutto se state camminando con degli zaini da 20 kg sotto il piombo del sole!

P.S.: se ti piace rischi di voler bere il caffè solo così d’ora in poi. Fortuna vuole che le bibite vegetali alla mandorla si trovino in tutti i supermercati!

Caffè con ghiaccio e latte di mandorla. Attenzione che nei bar ci metteranno il più economico e dolce sciroppo di mandorla, ma non è lo stesso!

Ciceri e tria

Anche questa è una tipologia di pasta corta, condita con ceci in un sughetto davvero squisito. La pasta è molto buona e il sapore è delicato. Consigliato anche per i più salutisti giacché contiene legumi.

Dove comprare prodotti tipici salentini?

Vi sono negozietti ovunque, soprattutto in città molto affollate di turisti durante il periodo estivo. Si possono anche e spesso provare, ma attenzione perché alcuni locali sono più cari di altri! Il nostro consiglio è di non fermasi ai primi, ma di fare un giro, soprattutto nei dintorni.

Diffidate di chi vanta “prodotti tipici fatti in casa” come fossero oro colato perché ci è capitato tante volte di trovarli al supermercato a un prezzo decisamente più abbordabile!

E a te è venuta fame? A me si, durante la stesura di questo articolo!

Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, studio medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Potrebbero interessarti