Spesa online, Amazon Prime Now e Supermercato24

0
131

Sei una mamma indaffarata che ha poco tempo per fare la spesa, oppure un lavoratore/studente fuori sede che vuole ottimizzare le sue giornate? Fare la spesa online è più semplice ed economico di quello che sembra.

Con questo articolo scoprirai come ricevere a casa i prodotti che vuoi, anche entro poche ore da quando li hai ordinati; ti racconteremo inoltre delle nostre esperienze con Amazon Prime Now e Supermercato24.

Pronto a risparmiare tempo e denaro? Iniziamo!

Spesa online: introduzione e FAQ

Come funziona e come fare la spesa online

È tutto molto semplice:

  1. accedi a uno dei tanti servizi disponibili e, attraverso il sitoweb o l’app, verifica se il tuo indirizzo è servito
  2. cerca i prodotti che vuoi comprare, osservandone i prezzi e le etichette proprio come se fossi in negozio e li aggiungi al tuo carrello virtuale
  3. scegli il giorno e la fascia oraria di consegna (tante volte è entro 2 ore dall’ordine) e finalizza l’acquisto pagando con carta di credito, Paypal, Apple Pay o in contanti alla consegna
  4. aspetta che l’incaricato ti consegni la spesa, continuando a lavorare o a dedicarti a quello che ti pare.

Il prezzo della merce, in funzione del servizio scelto, è identico oppure leggermente maggiorato rispetto a quello che trovi in negozio. In ogni caso spesso i prezzi di consegna, nell’ordine dei 3-7 euro, sono annullati se si raggiunge un minimo d’ordine che in genere si attesta sui 30-40 euro.

Chi consegna la merce, in alcuni servizi, è un cittadino che si è prestato per fare la spesa al vostro posto (più avanti spiego anche come diventare uno di loro, arrotondando!). In altri casi invece sono fattorini di professione.

Parlando sempre in generale, se la merce non è disponibile puoi scegliere se non comprarla (con riaccredito parziale se hai già pagato) oppure scegliere un prodotto simile (in automatico o previa tua consultazione telefonica).

Dove fare la spesa online

La vera limitazione è capire se le consegne sono effettuate nella tua città/paese. Per questo l’indirizzo è la primissima informazione che ti viene richiesta quando accedi a siti come quello di Amazon Prime Now o Supermercato24.

Verifica subito quali supermercati e servizi servono il tuo indirizzo:

Spesa online: perché?

Il motivo è molto semplice: perché il vostro tempo è molto importante!

Vuoi per una sola volta, oppure per ogni spesa che farete, questi servizi sono pensati per semplificarvi la vita.

I prezzi di spedizione, quando ci sono, spesso valgono il tempo risparmiato.

Inoltre, essendoci lo storico dei vostri ordini, nei futuri ordini risparmierete ancora più tempo non dovendo ricercare ancora i prodotti.

Quale spesa online conviene

Noi abbiamo provato alcuni tra i più popolari servizi e abbiamo constatato che, a seconda delle vostre abitudini, alcuni convengono maggiormente di altri.

Cosa significa convenienza per te?

Consegna veloce, risparmio massimo di soldi o una via di mezzo? E ancora: sei disposto a scegliere prodotti alternativi rispetto a quelli che compri abitualmente, magari da diversi supermercati, oppure compri esclusivamente in uno store?

Tutti cercano di offriti la massima convenienza e, in estrema sintesi, dipende molto da dove fai già la spesa ora.

Come vedremo meglio dopo, noi ci siamo trovati coccolati dal servizio di assistenza Amazon e dai tempi di consegna, ma non sempre avevano i prodotti che volevamo. Oppure alcuni convenivano e altri no.

Come risparmiare sulla spesa online

Parlando prettamente in termini economici, pur non avendo provato tutti servizi, vi sono alcuni consigli generali come:

  • raggiungete sempre il minimo d’ordine per non pagare le spese di spedizione
  • ordinate per tempo ciò che vi serve. Le spedizioni entro 1h esistono, ma comportano una maggiorazione nel prezzo finale
  • se uno store è conveniente solo su parte della spesa, cercate nella concorrenza se quello che vi manca è a buon prezzo.
  • tenete bene a mente i prezzi a cui siete soliti comprare la merce.

Amazon Prime Now

Cos’è Amazon Prime Now

É un servizio di Amazon riservato agli abbonati Amazon Prime che consente di ricevere la spesa scelta tra due supermercati (Amazon e U2).

Come funziona Amazon Prime Now

Dopo che si effettua l’accesso con le stesse credenziali Amazon, si possono cercare i prodotti in base alla categoria e ad altri filtri.

La cosa più importante da capire é che attualmente lo store é composto da due supermercati e che per ognuno vi é un minimo di ordine (15 euro).

Non si pagano spese di spedizione per ordini superiori a 50€ e la consegna avviene in fasce orarie da 2 h.

La spesa che farete sarà quindi automaticamente smistata nei due carrelli virtuali, ma la pagherete e riceverete come unica.

Perché questo casino? Probabilmente per motivi organizzativi. Ci farete presto l’abitudine e noterete che alcuni prodotti sono più convenienti di altri a seconda dello store.

Amazon Pantry vs Amazon Prime now

La differenza sostanziale é che il primo (Amazon Pantry) spedisce in tutta Italia, nessun limite. Mentre per il secondo dovete essere raggiunti dal servizio.

Potrebbe essere una valida alternativa se siete, come me, sperduti abitanti della Valtellina!

La nostra esperienza

Questa é la cosa che più voglio condividere con voi attraverso la stesura di questo articolo.

Ho ordinato diverse volte con Amazon Prime Now in questi anni e, benché mi sia trovato sempre bene, ho sempre avuto il feeling di un servizio in via di perfezionamento.

La prima volta, tra le varie cose, ho ricevuto un prodotto molto simile a quello ordinato, ma ho risolto il problema con una rapida chiamata. Controllate sempre ciò che vi viene consegnato! Inoltre alla consegna é arrivata una persona qualunque, con una macchina qualunque, mica un corriere!

La seconda volta stato sorpreso nel constatare che i fattorini erano probabilmente due muratori, giacché si sono prodemente offerti di trasportarmi la spesa dentro un gavazzo (quello in cui si fa il cemento).

Alla fine ci feci l’abitudine. Ogni ordine era consegnato da persone random, prive di divise e da me riconoscibili solo dal fatto che tutti avevano questi bustoni in carta firmati Amazon.

In clusione: buoni prezzi su alcune cose, soprattutto U2, ma con una gamma di prodotti limitata.

Piccola nota: le prime volte potreste essere sorpresi dalla montagna di spesa che avete fatto, ma questo contribuirà a rendere l’esperienza più divertente e unica!

Supermercato24

Come funziona Supermercato24

Come gli altri, Supermercato24 é un servizio che permette di ricevere a casa la spesa che fareste in negozio, senza muovere nulla più che il vostro indice per finalizzare l’ordine attraverso smartphone (qui l’app Android e qui quella Apple) o tramite sito web.

La particolarità? Potete comprare veramente da tanti store diversi (quindi di fatto ha l’offerta più vasta), spesso allo stesso prezzo del negozio, rispettando addirittura le offerte nel negozio stesso, cumulabili su quelle proposte da Supermercato24.

Il nome dovrebbe farvi capire che gli ordini sono effettuabili sempre (h24, 365 giorni l’anno), mentre la consegna e l’assistenza sono garantite tra le 9.00 e le 23.00 di ogni giorno, domeniche incluse.

A consegnarvi la spesa è una persona che si è prestata, dietro compenso di Supermercato24, a comprare i prodotti al vostro posto. Questa avrà cura di scegliere i migliori freschi, guardare la data di scadenza ed eventualmente telefonarvi per avvisarvi se manca qualche cosa alla lista che avete fatto voi.

La consegna costa 6,90 euro per ordini inferiori a 30 euro, mentre scende a 4,90 per importi maggiori. Se volete ricevere la spesa entro 2 ore dall’ordine si dovranno pagare altri 1,40 euro di supplemento.

Usando il codice sconto RF88079E08 potrete inotlre avere subito un bonus di 10 euro sul vostro primo ordine!

Come lavorare per Supermercato24

Vuoi arrotondare un po’ oppure sei solo curioso di come vengano selezionati gli “shoppers”, ovvero coloro che fanno la spesa al posto tuo?

I requisiti sono pochi e chiari:

  • essere maggiorenne
  • avere una macchina o uno scooter
  • avere iOs 9 o Android 4 o superiori
  • possedere un permesso di lavoro se non residenti in UE.

Maggior informazioni su come guadagnare facendo la spesa sono trovabili direttamente sul sito ufficiale, qui.

Se invece sei alla ricerca di un posto fisso, qui puoi applicare il tuo CV per lavorare con Supermercato24.

La nostra esperienza

Ho iniziato a usare Supermercato24 quasi per caso, lasciatomi convincere dallo slogan “stessi prezzi del punto vendita“. Inoltre non trovato il tonno a buon prezzo e da bravo studente universitario stavo iniziando ad entrare in piena crisi di astinenza.

Fatti due conti, il prezzo di 4,90 euro è presto ripagato dal risparmio di una spesa piuttosto consistente.

A consegnarci il prodotto fu una cara signora, veramente molto gentile e disponibile, che però aveva inconsciamente creato le premesse per una storia che sarebbe presto diventata una barzelletta.

Al posto di comprare 12 litri di latte UHT, siccome non era disponibile, pensò in buona fede di sostituirlo con un prodotto che aveva circa lo stesso prezzo: 12 litri di latte fresco… che sarebbe scaduto entro 3 giorni.

Il tutto fu frutto di un malinteso siccome avevo specificato di non comprare niente di alternativo se un prodotto non fosse stato presente in negozio.

Non facemmo pesare nulla alla shopper, perché capita a tutti di sbagliarsi e sicuramente in futuro faremo altri ordini giacché fu comunque un servizio conveniente (riuscimmo comunque a bere il latte senza stare male!).

Conclusioni

Fare la spesa online è sicuramente un’opportunità per risparmiare tempo o, alla peggio, “comprarlo” pagando le spese di consegna.

Forse non c’è un servizio ancora perfetto, ma l’utilizzo combinato di alcuni di essi, soprattutto se siamo a corto di tempo o non siamo automuniti, è sicuramente una risorsa da non sottovalutare.

Vorrei concludere questo articolo con una frase dettami a lezione dal mio stimatissimo professore di reumatologia (a sua volta appresa dal papà):

se io ho una penna e te la do, la hai solo tu, ma se io ho un’idea e te la passo, la abbiamo entrambi

Facci sapere cosa ne pensi nei commenti o nel forum

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here