Sei allergico alla polvere o al pelo di animale? Compra questo aspirapolvere Rowenta con filtro HEPA per mettere fine alla interminabile serie di starnuti che ogni mattina ti danno il buongiorno!

Questa è la recensione dell’aspirapolvere Rowenta modello RO3753EA.

Aspirare a terra risolve ogni problema?

No. Ogni superficie è una potenziale trappola, sede di deposito per ciò che ti fa stare così male. Mi riferisco alla polvere, ma anche ad acari e quanto di più minuscolo e micidiale c’è.

Va detto chiaramente, lo sottolineo, che non metterete fine alle vostre pene se la stanza in cui dormite o in cui studiate/lavorate è circondata da libri, tende e tappeti (micidiali!). Ogni superficie porosa (legno, stoffa) è vostra nemica. Ma non è finita qui.

Aria fresca (tipicamente la mattina) o particolari accumuli non rimossi da libri o pavimenti, possono dare fastidio anche ai meno sensibili. Per questi motivi è importante capire che se pensate di risolvere tutti i vostri problemi comprando un aspirapolvere vi sbagliate. Questo è un investimento, non sono soldi buttati. Ciò che siete convinti di risparmiare lo pagate in salute. Non lo sapevi? Continua a leggere.

Allergia e rischi a lungo termine

La rinite allergica, ovvero “quando ti prude il naso da fare schifo e ti lacrimano pure gli occhi” è un fattore di rischio per asma e polipi nasali.

Senza scendere in dettagli (che pure io ignoro) e senza alcuna presunzione di parlare un medichese che mai possederò (seppure aspirante medico), significa che se ora alla mattina starnutisci e lo fai anche durante il giorno, c’è una maggiore probabilità di sviluppare, col tempo, le suddette patologie.

Circa il 30% di chi ha la rinite allergica svilupperà una forma di asma più o meno grave nel corso della sua vita. Qui le fonti!

Discorso analogo sui polipi nasali (fonte) i quali sono correlati allo sviluppo di riniti (che poi, per precisare, sono praticamente sempre correlate alla sinusite e per questo definite “rinosinusiti”).

Aspirapolvere Rowenta: perché lui e non altri

Semplice: è il meno costoso e quello con migliori recensioni su Amazon. Questo è il motivo che ne riassume svariati altri. Per esempio:

  • ha il filtro HEPA (trattiene la polvere e tutto lo schifo!!)
  • non ha sacchetti (quindi non sborserete l’ira di dio nel futuro)
  • consuma 750W, ma aspira come uno da 2000 (grazie al motore ciclonico molto efficiente)
  • è compatto

La mia esperienza

Soffrendo di rinite (grazie mamma per questo importante dono) posso dirvi come è migliorata la mia qualità di vita. Per casa girano molti animali, sia a 2 che a 4 zampe (a proposito: hai mai pensato di prendere un cane?) e il 99% di questa è fatta di legno.

So che sarebbe da pulire ogni 2 giorni, ma già anche a farlo una volta a settimana ho notato un netto miglioramento. Se prima, ogni mattina, facevo una ventina di starnuti e altrettante imprecazioni, ora ne faccio non più di 3/4. Quando entravo nello stanzino dove studio e nella mia camera sentivo subito pizzicarmi il naso (no, non è un buon segno e nemmeno il sesto senso dell’uomo ragno), mentre ora niente!

Sono guarito? No. Morirò di polipi nasali? No. Ma almeno la concentrazione sarà meno spezzata dal dover soffiare il naso.

Voi come fate per diminuire la vostra allergia? Fatecelo sapere nei commenti!

Altri importanti dettagli

  1. La potenza di aspirazione è impressionante e farete fatica a spostare la spazzola per il vuoto che accumulerà!
  2. Insieme alla spazzola “base” (per piastrelle e parche) ve ne arriva una apposita per tappeti e una piccola per arrivare ovunque (3 spazzole totali!)
  3. Avendo due filtri lavabili, dovete lasciarli asciugare molto bene prima di riusarli sennò aspira molto meno!
  4. Prestate attenzione anche a svuotare il cestello siccome più volte mi è capitato di perdere parti di questo nel cestino!

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui