Homein viaggioPizzoccheri: ricetta valtellinese per 4 persone

Pizzoccheri: ricetta valtellinese per 4 persone

La ricetta dei pizzoccheri originale, dalla Valtellina, anche senza glutine!

Homein viaggioPizzoccheri: ricetta valtellinese per 4 persone

Pizzoccheri: ricetta valtellinese per 4 persone

La ricetta dei pizzoccheri originale, dalla Valtellina, anche senza glutine!

La ricetta dei pizzoccheri originale, dalla Valtellina, anche senza glutine!

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ecco la ricetta originale dei Pizzoccheri della Valtellina, idale per pranzi e cene importanti. Questa ricetta è l’unica originale approvata dalla Accademia del Pizzocchero di Teglio.

Avendo lavorato nella RSA di Teglio, non ho potuto evitare di condividere con te questa leccornia. Questa ricetta è anche adatta a chi è celiaco, giacché può esser impiegata farina al 100% senza glutine.

Fammi sapere nei commenti come ti sono venuti! Ai fornelli!

Ingredienti per preparare pizzoccheri per 4 persone

  • 250 g di farina di grano saraceno
  • 250 g di farina bianca (sostituire con 250 g di farina di grano saraceno per chi è allergico al glutine)
  • 260 ml di acqua
  • 100 g di verze (oppure 100g fagiolini o coste)
  • 100 g di patate
  • 250 g di formaggio Valtellina Casera dop
  • 75 g di formaggio grana
  • 100 g di burro
  • ½ cipolla (oppure uno spicchio di aglio)
  • salvia
  • pepe (oppure pesteda, facoltativo)

Come preparare i pizzoccheri: ricetta e fasi di preparazione

Passo 1: dalla pasta ai pizzoccheri

In una ciotola, mescola le due farine con acqua, lavorandole per circa 5 minuti. Spiana la pasta con un matterello sino ad uno spessore di 2-3 millimetri. Da questa, taglia delle fasce larghe circa 7-8 centimetri, sovrapponile e tagliarle nel senso della larghezza, ottenendo dei pizzoccheri di circa 5 millimetri.

Passo 2: la preparazione delle verdure e dei formaggi

Taglia a cubetti il Valtellina Casera DOP e le patate, mentre fai e a striscioline le verze. Grattuggia il grana. In un pentilino inizia a far rosolare l’aglio (o la cipolla) con il burro e salvia. Questo sarà da versare caldo sui pizzoccheri, nella fase finale dell’impiattamento!

N.B.: nella ricetta dei pizzoccheri, le patate ci sono sempre, mentre le verze possono essere sostituite, a secondo delle stagioni, con coste o fagiolini.

Passo 3: la cottura dei pizzoccheri, verze e patate

Successivamente mettile in una pentola di acqua salata e, una volta arrivata ad ebollizione (circa 5 minuti), unisci anche i pizzoccheri. Cuoci per altri 10 minuti.

Passo 4: l’impiattamento dei pizzoccheri valtellinesi

Raccogli i pizzocheri con la schiumarola e inizia ad apporne alcuni in una teglia, cospargendoli con formaggio di grana e Valtellina Casera DOP. Prosegui alternando pizzoccheri e formaggio, fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Versa ora il burro fuso e cospargere con il pepe. Attenzione: i pizzoccheri non si mescolano mai!

Ranierihttps://www.ranierisdesk.com/
Mi chiamo Ranieri Domenico Cornaggia, sono laureato in medicina e mi piace la tecnologia, il fitness e gli scacchi. Amo gli animali e le sfide!

Offerte in tecnologia, quando vuoi tu, realmente convenienti.

Dimentica l'ansia del Black Friday. Ogni giorno aiutiamo amici e lettori del blog a risparmiare sul loro prossimo acquisto in tecnologia.

Un solo canale Telegram per tanti prodotti realmente convenienti. Selezioniamo personalmente ogni offerta.

Commenti

Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la cookie policy.

Cerchiamo collaboratori!

Hai una storia o un'idea da raccontare? Lettore di passaggio o creator, diffondi la tua idea!
Contattaci
Chiudi
Cerchiamo collaboratori!