Under Armour: una garanzia

Ho ricevuto questa maglia maniche lunghe Under Armour come regalo di natale da parte della mia ragazza. Faccio un’altra premessa: avevo già avuto modo di indossare prodotti del medesimo marchio, confrontandoli anche con altri ben differenti.

Mi ritengo una persona piuttosto attiva (studente universitario, mi alleno 2 volte alla settimana HIIT e una sala pesi) e sono ormai 5 anni che mi alleno, variando saltuariamente la tipologia, con costanza. Durante tutti questi anni ho avuto modo di provare non molti, ma qualche altro prodotto per arrivare a conoscere circa 2 anni fa Under Armour.

Caratteristiche ed impressioni

Prima di tutto la maglietta comprime al punto giusto, quasi sembrerebbe troppo (a titolo indicativo sono 1,78 per circa 75 kg e ho una taglia L), ma questa sensazione è del tutto voluta e cercata (quindi diffidate da chi vi dice che è assolutamente da prendere una taglia in più, prendete la vostra!).
Infatti sfrutta il principio della “compressione” secondo la quale indossando un capo molto aderente al corpo (quindi da indossare a contatto con la pelle) migliora l’assorbimento del sudore e di conseguenza consente la sua eliminazione più velocemente.

In secondo luogo le cuciture sono perfette, non si sentono e non danno fastidio (almeno per il momento, poi vedremo). Il tessuto è molto elastico e di prima scelta, che non ha nulla a che fare con magliette “cinesi” e non, che ho provato in precedenza (sto alludendo alla categoria infinita di “marchi che copiano UA e costano 1/3”). La traspirazione, per paragonarla appunto ad un prodotto “a caso”, è sensibilmente e incredibilmente migliore. Questo ovviamente è detto da una persona che suda molto, moltissimo direi.

Inoltre la sensazione di bagnato sulla pelle è un ricordo passato, così come quello di freddo che provavo indossando magliette in cotone o comunque materiale sintetico. Questa maglia maniche lunghe Under Armour è perfetta se abbinata a leggings e vi garantiscono miglioramenti sensibili su molti aspetti.

In conclusione, poi, l’odore: questa maglietta farà gran fatica a trattenerlo, a dispetto di altre o soprattutto di normali magliette.

Qualche consiglio in più

Mi sento di consigliare questa maglia maniche lunghe Under Armour a chi si allena regolarmente e soprattutto nel campo del fitness, ma anche a coloro che praticano altri sport.

Under Armour offre vantaggi piuttosto concreti per un prezzo che tutto sommato è contenuto confrontato a quello di certi altri brand come per esempio Reebok.

Uno in particolare, svizzero, molto famoso (stiamo parlando della X-Bionic!) che ha vinto ben 8 volte consecutive il premio come “marchio più innovativo dell’anno”, costa molto più che UA ma propone vestiti tecnici davvero con i “cosiddetti”.

Conclusioni

  • perfetta per regali a sportivi che possano apprezzare (o che apprezzeranno!);
  • perfetta per chi proviene da indumenti in cotone o in materiale sintetico “cinese”;
  • per chi invece cerca davvero “la maglia” e cerca il massimo ed è determinato ad averlo, beh… cerchi X-Bionic e si faccia stupire dalle meraviglie ben evidenti dal loro sito internet (sito ufficiale X-Bionic).

UA rimane un marchio che si accaparra una grande fetta di acquirenti sportivi, alla portata di tutti e di gran effetto e stile.

Consigliata per tutta la vita!

LASCIA UNA RISPOSTA

Commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui