Home Attrezzatura sportiva Allenamento a casa: sbarra per trazioni e non solo

Allenamento a casa: sbarra per trazioni e non solo

Home Attrezzatura sportiva Allenamento a casa: sbarra per trazioni e non solo

Allenamento a casa: sbarra per trazioni e non solo

N.B.: in questo post possono essere presenti link affiliazione.

Dopo un po’ di tempo dall’ultima volta, eccomi di nuovo a scrivere una recensione che spero ti possa essere utile se da molto tempo stai pensando di iniziare un allenamento a casa.
Per esperienza personale, è molto più comodo potersi allenare a casa, ma un minimo di attrezzatura è essenziale, anche se ci si vuole unicamente allenare a corpo libero (e della buona musica per allenamento può aiutare!).
Quindi questa sbarra non può assolutamente mancare nel tuo spazio di allenamento a casa!

P.S.: se sei amante del fai da te ti consiglio di vedere il video dove Yuri spiega come realizzare una sbarra per trazioni da soffitto!

Sbarra per trazioni DlandHome

Su Amazon ci sono moltissime alternative, più o meno valide, che puoi considerare. Io parlerò in particolare di quella offerta da DlandHome: una sbarra per trazioni autoportante perfetta per l’allenamento a casa.

Solo trazioni?

Questa non è propriamente una sbarra per trazioni, ma più correttamente una piccola stazione fitness multifunzione. Infatti, oltre alle pull up, permette di effettuare dip alle parallele ed esercizi per il core.

Ovviamente, può essere utilizzata per effettuare sia trazioni aperte, trazioni a presa inversa e tutte le varianti possibili. La massima capacità di carico sopportata dichiarata è di 275 Kg e, onestamente, la trovo credibile.

Come è costruita

Struttura

La struttura è in metallo, molto resistente. Va ovviamente assemblata, ma grazie al libretto delle istruzioni e considerando che gli elementi da montare insieme saranno legati l’un l’altro, il montaggio sarà tutto fuorché complicato.

Grip

Altro aspetto molto positivo è il rivestimento in un materiale gommoso duro che ricopre le parti metalliche che verranno impugnate durante l’allenamento: parte centrale della sbarra vera e propria, maniglie laterali (sempre della sbarra), barra per lo stretching e manubri laterali per le dip. In questo modo l’utilizzo della stazione fitness sarà molto più confortevole, anche senza ricorrere all’acquisto di guanti appositi.

Appoggio

La parte che appoggia sul terreno è costituita da quattro gambe ben distanziate e disposte in modo da offrire una perfetta stabilità all’intera struttura. Inoltre, a dimostrazione del fatto che sia ottima per un allenamento a casa, i piedini sono formati da connetti di gomma rigida. Ciò consente loro di essere adeguatamente resistenti e, inoltre, una notevole delicatezza sul fondo su cui poggiano.
Anche usandola sul parquet (come faccio io), la stazione fitness non andrà a graffiarlo o a rovinarlo. Per precauzione, però, consiglio di non trascinarla, ma di sollevarla sempre (alla fine sono soltanto 16 Kg: molto meno di quanto sembra!).

La mia esperienza di allenamento a casa

Sbarra per trazioni da parete

L’acquisto di questa sbarra è stato effettuato dopo essermi trasferito. Precedentemente ne utilizzavo una regalatami dal mio migliore amico Ranieri (autore su questo blog): una sbarra da trazioni a muro.
Questa sbarra presenta come pro una incredibile stabilità (ovviamente, è ancorata a un muro di cemento armato!) e un prezzo molto più accessibile.

Tuttavia ha delle grandi limitazioni: per essere spostata o modificata in altezza implica la necessità di chiudere i fori non indifferenti nella parete in cui era prima e di crearne di nuovi nella nuova parete di destinazione. Richiede che la parete scelta sia una parete portante e quindi adeguatamente solida. La distanza dal muro è un altro degli aspetti che limita il nostro allenamento. Infine, non permette di allenarsi in altro modo (ad esempio dip).

Sbarra per trazioni DlandHome

Questa sbarra perde leggermente in stabilità rispetto alla versione da parete: se si danno strattoni particolarmente intensi, i piedini tendono ad alzarsi di non più di un millimetro da terra (quindi una stabilità di per se comunque ottima). Ciò però può essere anche valutato come un pregio: questo ti spingerà ad allenarti in modo più corretto, ovvero con sforzi costanti e controllati, e non dando degli “strattoni”.
L’altro aspetto potenzialmente negativo è il prezzo nettamente più alto.

Tuttavia, questa sbarra per trazioni è perfetta per un allenamento a casa, perché va a compensare tutti i difetti elencati per la versione da parete:

  • È molto versatile: può essere posizionata ovunque lo si desideri e, inoltre, può essere regolata in altezza senza nessun problema.
  • Non comporta la foratura di muri o pareti per poterla utilizzare.
  • Permette altri esercizi (come dip) e la rende uno strumento più versatile della sbarra per trazioni da parete

Allenamento a casa: serve davvero questo acquisto?

Onestamente ritengo questo acquisto uno dei migliori per il mio allenamento. Gli esercizi più difficili da fare in un allenamento a casa sono quelli che riguardano il dorso, e le trazioni sono un esercizio che rientra nella categoria dei Fondamentali per questo gruppo muscolare.

Quindi sì: se vuoi allenarti seriamente da casa, non puoi non pensare all’acquisto di una sbarra per fare trazioni, e questa è indubbiamente quella che offre migliori possibilità di allenamento.

Perché scegliere DlandHome

Dopo diverse ricerche su Amazon, ho optato per questa versione in quanto la più economica: ebbene sì, sbarre per trazioni autoportanti SENZA barre laterali per dip e altro, costavano almeno una ventina di euro in più. Anche alcune versioni con una struttura nettamente più scarna e sottile.

In conclusione, se stai pensando di iniziare un allenamento a casa per ritrovare la tua forma (oltre a tenere traccia della tua dieta con Yazio, è un valido aiuto) questo accessorio non può assolutamente mancare nel tuo angolo fitness.

Ti alleni già in casa? Dicci nei commenti cosa usi e come ti trovi!

Andrea
Ciao a tutti! Sono Andrea Scinetti, dottore in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Tecnologia, Lettura, Viaggi e Sport sono le mie passioni. Benvenuti su Ranieri’s Desk!

Commenti

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti

Articoli correlati

Fino all'80% di sconto in informatica, elettronica e molto altro con Amazon Warehouse

Offerte in tecnologia selezionate personalmente, coperte da garanzia Amazon
Canale offerte Telegram
Cos'è?          Esempi di acquisto
close-link
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la cookie policy.

Conosci Amazon Warehouse?

Risparmia fino all'80% acquistando usato garantito Amazon.
Leggi di più
Chiudi
Risparmia con Amazon Warehouse!
0
Hai dubbi o suggerimenti? Discutiamone!x
()
x